Guide e news a portata di mano

Aumentare contatti LinkedIn

In questa guida ti spiegherò come aumentare i tuoi contatti su LinkedIn, e come espandere le tue conoscenze ed opportunità di lavoro. Ma prima, analizziamo il funzionamento di questo Social.

LinkedIn è un Social Network molto diverso dai classici Instagram, Facebook o Tiktok.

Si tratta di un luogo dove cercare contatti di figure professionali ed aziende, che permette a molte persone di trovare lavoro e di far crescere il proprio business.

Non avere un profilo LinkedIn (specialmente nel 2021) è una mancanza che potrebbe svantaggiarti parecchio!

Perché proprio LinkedIn?

Aumentare contatti Linkedin

Il successo della piattaforma è dovuto principalmente alla quantità di utenti e di collegamenti che si possono ottenere.

A differenza dei classici like e commenti, su LinkedIn si possono instaurare relazioni professionali di qualità e trovare persone di tutti i tipi.

Da questo punto di vista, inoltre, LinkedIn è stato uno dei primi Social che ha posto l’attenzione sul lavoro e sulle opportunità (e non solamente su contenuti legati all’intrattenimento).

A cosa serve curare i contenuti su LinkedIn?

Creare contenuti sulla piattaforma ti permetterà di avere più impatto su chi guarda il tuo profilo o la tua pagina, e soprattutto ti permetterà di avere più contatti (che possono essere la chiave per creare progetti più grandi)

Lavora con un obiettivo

Chi lavora su LinkedIn e crea contenuti regolarmente ha sempre un obiettivo da raggiungere.

Che sia aumentare i follower, i contatti, le conversioni.. tutto deve essere fatto con la giusta strategia.

Questo perché su LinkedIn, nessuno posta meme, barzellette o contenuti solo per puro intrattenimento.

Il tuo profilo deve essere curato nei minimi dettagli

Prima di iniziare a produrre contenuti, dovrai crearti un profilo ad hoc.

L’obiettivo del tuo profilo dovrà essere di:

  • Far capire a tutti chi sei
  • Dimostrare le tue competenze e background
  • Permettere alle aziende di contattarti facilmente

Oltre a ciò, dovrai specificare qual è il tuo “raggio di azione”, ovvero fino a dove può spingersi il tuo lavoro (città, zona, regione). Ovviamente questo aspetto non riguarda chi lavora principalmente con Internet e può gestire contatti in tutto il mondo.

Personalizza le richieste di collegamento

Aumentare contatti linkedin

Quando visualizzi il profilo di una persona puoi inviare una richiesta di collegamento per instaurare un rapporto simile alle amicizie di Facebook.

Quando invii una richiesta, però, hai la possibilità di inserire una sorta di “nota” da far leggere all’altra persona.

La cosa migliore da fare sarebbe personalizzare il tuo collegamento inserendo un motivo per cui la persona dovrebbe accettare la tua richiesta.

Ovviamente dovrai evitare di fare richieste già dal primo contatto, o di porti in maniera troppo amichevole. Allo stesso modo, chi ti contatta senza conoscerti e avanza richieste, dovrà  essere trattato con più “attenzione”.

Aumentare contatti LinkedIn – usa i contenuti per crescere

La modalità di condivisione dei contenuti di LinkedIn somiglia parecchio a quella di Facebook o Instagram.

Puoi inserire video, media o caroselli che appariranno direttamente sul tuo profilo o sulla tua pagina.

Ovviamente la tipologia di contenuto dovrà essere diversa da quella di Instagram, perché il social tratta principalmente di argomenti seri e riguardanti il lavoro.

Gestire una pagina di meme, oppure postare foto di gattini – non ti farà crescere in alcun modo su LinkedIn, principalmente perché non troverai abbastanza persone interessate a ciò.

Entra nei gruppi

Una funzione molto utilizzata anche su Facebook, ma che non è presente su Instagram – sono i Gruppi.

Esistono tantissime tipologie di gruppo che ti permetteranno di entrare in contatto con persone che lavorano nel tuo stesso settore.

In questo modo avrai la possibilità di imparare e crescere come professionista, e di farti conoscere da tante altre persone interessate ai tuoi contenuti.

Entrando in contatto con altri profili e pagine che si occupano degli stessi argomenti, potrai trarre ispirazione per i tuoi contenuti e potrai ricevere più like e commenti.

Attira l’attenzione

Come su ogni altro Social Network, il metodo migliore per ottenere interazioni è quello di attirare l’attenzione dei visitatori.

Per fare ciò, però, vi sconsigliamo i contenuti “clickbait” oppure l’attribuzione di qualità che non si hanno.

Su un social come LinkedIn, l’unico modo per attirare l’attenzione è attraverso la professionalità e la cure dei dettagli.

Se ad esempio crei un post in cui parli del Social Media Marketing, non potrai “riciclare” idee e fare un post mediocre.

Questo perché gli utenti di LinkedIn fanno molta attenzione alla qualità delle informazioni e alla loro utilità.

Posta con frequenza, ma senza esagerare..

La quantità di tempo trascorso su LinkedIn è molto diversa da quella di altri social come Instagram, Twitter, Youtube..

Chi naviga su LinkedIn e lo usa per lavoro non cerca intrattenimento, e non passa la propria giornata a scrollare la homepage.

Per questo motivo, per riuscire ad ottenere più interazioni, non dovrai postare più volte al giorno ed essere sempre attivo. In alcuni casi non sarà necessario nemmeno postare ogni giorno.

Aumentare contatti LinkedIn – crea guide di valore

Parte delle persone che si iscrivono su LinkedIn non sono professionisti veri e propri, bensì persone giovani o senza esperienza che vogliono introdursi al mondo del lavoro e che hanno molta voglia di imparare.

Creare delle guide per il proprio settore è un ottimo modo per ottenere conversioni di valore (Collegamenti, Follow e Like).

Inoltre, più il contenuto è completo e di qualità, più probabilità ci sono che venga apprezzato anche da altri esperti e che venga utilizzato come esempio.

Molto spesso, nel mondo del digital marketing, vengono utilizzati degli esempi pratici (in questo caso la tua guida) e c’è un forte senso di condivisione.

Se non sai di cosa parlare..

Esistono tantissimi argomenti che possono interessare a chi visualizza la tua pagina.

Argomenti specifici del tuo settore, public speaking, gestione del tempo, tutorial per apprendere più velocemente un’abilità..

Questo sono solamente alcuni degli esempi di contenuti che possono interessare, e che hanno radici in qualsiasi ambito professionale.

Non fare giri di parole

Se crei dei contenuti di qualità e pensi che le persone possano beneficiarne, perché non chiedere qualcosa in cambio?

Ovviamente non potrai chiedere agli utenti di pagare per vedere i tuoi contenuti (all’interno della stessa piattaforma LinkedIn, per intenderci), ma potresti chiedere di eseguire una piccola azione in cambio del tuo lavoro.

Sappiamo che sui Social la valuta principale sono i like, le condivisioni ed i follow. E se sarai in grado i meritarteli, riuscirai a crescere.

In conclusione

Se l’articolo su come Aumentare i contatti di LinkedIn ti è piaciuto, dai un’occhiata a tutte le nostre guide per crescere sui Social!

Seguici anche su Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.