Guide e news a portata di mano

7 consigli SEO per il tuo nuovo sito web

Se stai aprendo un nuovo business  sai già che dovrai occuparti anche della SEO del tuo sito web.

Ecco i nostri 7 consigli SEO per il tuo sito web!

Il tuo sito sarà un tassello del puzzle da non tralasciare ed è importante riuscire a posizionarsi molto bene sui motori di ricerca.

Fare una buona SEO darà la possibilità ai tuoi clienti di trovarti facilmente sui motori di ricerca come Google e Bing.

Scegli un nome di dominio efficace

La prima cosa a cui dovresti pensare è sicuramente il nome del dominio del tuo nuovo sito web.

Il nome dovrà essere perfettamente in linea con i valori del tuo brand e i tuoi prodotti e servizi.

Il nome del tuo dominio dovrà avere queste tre caratteristiche fondamentali:

Semplice

Breve

Facile da  ricordare

Il nome del dominio è molto importante per la SEO. I crawler dei motori di ricerca analizzeranno il nome per capire il tema che tratta la tua pagina web. L’ideale sarebbe se il tuo nome includesse anche una parola chiave su cui vuoi posizionare il tuo sito web.

Le parole chiave sono gli elementi che gli utenti inseriscono sul motore di ricerca per trovare una determinata azienda. Se la tua azienda si occupa di riparazione smartphone sarebbe opportuno includere all’interno del nome del dominio anche questa parola chiave “riparazione” oppure “smartphone“.

Attenzione anche alla lunghezza del nome del tuo dominio. Abbiamo precedentemente detto che dovrà essere facile da ricordare e un nome come “riparazionesmartphonesocialempire” è fortemente sconsigliato.

Il nome del tuo dominio dovrà essere univoco. Questo significa che non possono esistere due nomi di dominio uguali.

Crea una struttura chiara e funzionale

I motori di ricerca devono essere in grado di “leggere” e analizzare il tuo sito web per una corretta indicizzazione. Questo significa che dovrai creare una struttura semplice e intuitiva per i bot dei motori di ricerca ma soprattutto per i tuoi clienti.

Disegna uno “scheletro” del tuo sito web su carta di procedere alla realizzazione e mettiti nei panni del tuo cliente tipo per fare in modo di rendere la navigazione e la ricerca di prodotti e servizi più semplice possibile.

Questa struttura ti permetterà di renderti conto in anticipo quali contenuti inserire sul tuo sito web e come organizzarli.

Scegli come creare il tuo sito

A questo punto hai a disposizione tutti gli elementi per passare al lavoro, alla creazione del tuo sito web.

Fermati un minuto e pensa alle caratteristiche che dovrà avere il tuo sito: sarà un blog? Sarà un semplice sito vetrina? Hai intenzione di vendere i tuoi prodotti online?

Per ogni domanda esiste una soluzione diversa e a questo punto dovrai rispondere scegliendo come realizzare il tuo nuovo progetto.

Puoi rivolgerti ad un esperto che saprà certamente consigliarti la migliore soluzione oppure puoi iniziare a realizzare da solo il tuo sito web. Se non hai esperienza nel campo ti consigliamo di iniziare a creare il tuo sito direttamente in locale, senza pubblicarlo online.

Se vuoi scoprire come realizzare il tuo sito web con WordPress in locale: Leggi questo articolo.

Se stai pensando di creare un blog oppure un sito vetrina puoi utilizzare WordPress.
Se vuoi realizzare un negozio online con pochi prodotti in vendita puoi utilizzare WordPress e Woocommerce. Se i prodotti nel tuo negozio sono parecchi puoi informarti su Prestashop.

Crea i contenuti prima del lancio

Tra i nostri consigli SEO per il tuo sito web questo è uno dei fattori chiave che ti permetteranno di arrivare in cima accorciando i tempi. Se hai fatto correttamente una mappa del tuo sito web adesso dovrai pensare ai contenuti. E’  molto importante pubblicare subito i contenuti principali. Questo permetterà di indicizzare il tuo sito web a partire dal lancio.

E’ ovvio che, se hai creato un sito web per la tua azienda e hai previsto una sezione blog puoi aggiungere i vari articoli anche in seguito alla pubblicazione.

Completa le tue pagine subito e procedi ad ottimizzarle per la SEO.

Quando crei questa tipologia di contenuti devi subito pensare alla SEO. Cerca di includere all’interno delle tue pagine le parole chiave che potrebbero cercare i tuoi utenti sui motori di ricerca.
Il nostro consiglio è quello di fare una ricerca approfondita delle parole chiave prima di iniziare a scrivere i testi per le tue pagine.

Tieni sempre in considerazione che dovresti aggiornare i contenuti del tuo sito web anche dopo la pubblicazione. Puoi, ad esempio, correggere le parole chiave e pubblicare nuovi articoli sul tuo blog ogni settimana.

Anche in questo caso ti consigliamo di anticipare i tempi e scrivere i contenuti con anticipo. In questo modo avrai la possibilità di creare nuovi contenuti mentre sul tuo blog continui a pubblicare articoli.

Analizza il tuo pubblico

A questo punto hai creato il tuo sito, hai ottimizzato le parole chiave e devi effettuare le opportune verifiche. In questo modo potrai sapere quanti utenti visitano il tuo sito web, quanti eseguono una determinata azione e soprattutto potrai misurare il tasso di conversione.

E, a proposito di motori di ricerca, su Google puoi trovare tantissimi strumenti che ti permettono di analizzare questi dati. Il più famoso è, ovviamente, Google Analytics.

Se non sai come utilizzare questo strumento, Google mette a disposizione diversi corsi di formazione che ti insegneranno ad utilizzarlo. Puoi anche affrontare un esame finale e conseguire la certificazione.

Resta sempre aggiornato sulla SEO

Fatto il primo passo, non bisogna arrendersi. La SEO non è una scienza esatta ed i motori di ricerca molto spesso applicano alcune correzioni al loro algoritmo. Questo significa che se ti occupi di SEO sai già di cosa sto parlando, altrimenti….benvenuto nel nostro mondo fatto di incertezze.

Tralasciando le battute, dovrai sempre restare aggiornato sulla SEO e sulle modifiche apportate  dai motori di ricerca. Solo in questo modo potrai stare al passo con i tempi e soprattutto battere i tuoi competitor in termini di posizionamento.

Se hai apprezzato i nostri 7 consigli SEO per il tuo sito web ti invitiamo a condividere questo articolo sui social media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “7 consigli SEO per il tuo nuovo sito web”