Guide e news a portata di mano

Affiliate marketing – Guida 2021

L’affiliate marketing è uno dei metodi più popolari per generare una rendita passiva online.

Nei prossimi anni si prospetta un aumento di circa 10 miliardi di dollari del traffico totale di denaro prodotto dall’affiliate marketing.

Si tratta di una tattica di marketing in cui un venditore (tipicamente online) si affida ad un sito o un personaggio famoso per promuovere il proprio prodotto.

Per ogni prodotto venduto grazie a questo accordo, il sito web o l’utente riceve una commissione a transazione completata.

Questo tipo di marketing può coinvolgere quattro generi di persone:

  • Il promotore
  • Il creatore del prodotto
  • I consumatori
  • Il network che gestisce il contratto

Non è sempre necessario affidarsi ad un network per riuscire ad ottenere un contratto di affiliazione, ma il nucleo del programma è sempre costituito dalle prime 3 categorie.

Gli affiliati

Un affiliato è la persona/sito web/pagina che si occupa della pubblicazione dei contenuti e della pubblicizzazione del prodotto.

Gli affiliati sono generalmente un individuo o una compagnia, e si tratta prevalentemente di blogger o content creators che trattano temi riguardanti quel particolare prodotto.

Post, video, Storie, TikTok, articoli.. qualsiasi forma di contenuto può essere utilizzata per far conoscere un prodotto alla propria audience – e se viene effettuato un acquisto tramite un codice affiliato o da un link programmato, la persona riceverà una percentuale sull’acquisto

Generalmente il guadagno dipende dal tipo di contratto e dalle aziende coinvolte, ma può aggirarsi sul 5-10% della transazione totale.

Chi crea il prodotto

Un “merchant“, conosciuto meglio come produttore o pubblicitario, è in un certo senso il nostro datore di lavoro, poiché il servizio o prodotto finale che faremo conoscere ai nostri Follower sarà suo!

Può trattarsi di una compagnia, un privato, una pagina/blog che vuole sponsorizzare il proprio lavoro.. insomma, chiunque voglia sfruttare l’audience di altri utenti può farlo commissionando un genere di lavoro!

Il network

Affiliate marketing

Un network di affiliazione è un’agenzia che attua da tramite tra i “merchant” e gli affiliati.

Non è sempre necessario che il network intervenga (anche perché l’operazione ha un costo), ma nel caso di aziende molto grandi – affidarsi ad un network alleggerisce il lavoro di ricerca e mediazione dietro ad un contratto di affiliazione!

Il network gestisce le comunicazioni, la scelta delle persone a cui affidare il lavoro di sponsorship, e protegge da eventuali truffe attraverso controlli più rigidi e contratti stipulati in maniera ottimale.

Come funziona?

Alcuni modelli standard per l’affiliate marketing sono:

Pay-Per-Sale (PPS) – L’affiliato riceve una percentuale per ogni singola vendita effettuata grazie al suo lavoro di promozione.
Generalmente viene fornito un codice univoco da utilizzare sul sito web al momento dell’acquisto – in modo da differenziare le vendite normali da quelle effettuate attraverso l’affiliato.

Pay-Per-Click (PPC) – L’affiliato riceve un compenso in base al numero di click totali generati tramite un link di referral che vengono conteggiati ad intervalli regolari per un periodo stabilito o indeterminato (in base al genere di contratto)
Questo modello è abbastanza raro poiché non assicura al produttore un numero di vendite, bensì solo un livello di visibilità – che può tradursi anche in un tasso di conversione dello 0%

Pay-Per-Lead (PPL) – Si riceve un compenso per ogni lead generato sotto forma di iscrizione al sito di arrivo, iscrizione alla newsletter, Follow sulla pagina di Instagram e molto altro.

Come avviarsi a questo tipo di Marketing

Ci sono dei passaggi fondamentali per poter iniziare a guadagnare attraverso l’affiliate marketing.

Crea una presenza sul web

Innanzitutto, bisogna scegliere il proprio pubblico, e dedicarsi a produrre contenuti per esso.

Il secondo step è quello di costruirsi un’audience abbastanza ampia (anche se, ricordiamoci che qualità >  quantità).

Ricordiamoci inoltre che la quantità di clienti è importante, ma riuscire a dare un’immagine di fiducia ad un singolo utente e renderlo un cliente “abituale” ha molto più valore in termini di marketing.

Oltre ai contenuti, un metodo interessante (e ancora funzionante) per coltivare la propria audience è di utilizzare le e-mail target.

Sembra un metodo antiquato, ma riuscire a comunicare efficacemente e proporre nuove offerte ed informazioni può generare essere molto utile.

Per fare ciò, esistono tantissimi metodi e strategie. Molte di esse sono contenuti nei nostri articoli sulla crescita di Instagram e TikTok.

Trova un accordo

Una volta costruita un’immagine affidabile, e raggiunto un certo numero di Follower – potreste essere contattati, o contattare delle aziende che si occupano di promozione.

In caso di un accordo, dovrete scegliere il genere di prodotto da sponsorizzare e creare una campagna (solitamente composta da più post/video) per far conoscere il prodotto agli utenti.

Ottimizza il lavoro

Ogni volta che un visitatore utilizza il vostro link univoco e fanno una transazione – il “merchant” può registrare la loro azione e può attribuirla a voi.
Ciò succede anche nel caso in cui gli utenti inseriscano un codice sconto o ref link che risale a voi.

E’ molto importante analizzare le statistiche e vedere quale genere di contenuto funziona meglio, perché da ciò dipenderà il vostro guadagno finale.

L’ottimizzazione è fondamentale quando si tratta di vendite, e sono sicuro che vogliate farne il più possibile.

Quanto si può guadagnare con questo genere di Marketing?

Il numero è molto soggettivo – qualcuno potrebbe guadagnare 10€ al giorno, qualcun’altro 10,000€ – Dipende tutto dal numero di persone che si possono raggiungere, e da quante di esse si trasformeranno in clienti.

Inoltre, c’è da considerare che molti affiliati spendono a loro volta denaro in promozioni per ottenere più visibilità.

Se utilizzate gli ads di Facebook, ad esempio, è molto importante analizzare le statistiche e vedere quanto dei vostri guadagni derivi dalle sponsorizzazioni, e quanto dal vostro lavoro non sponsorizzato.

Per fare una stima, inoltre, è bene considerare il genere di nicchia in cui operate, il tipo di lavoro che andrete a svolgere e la concorrenza sul mercato.
Tutti questi elementi possono influire sul vostro successo finale.

In conclusione

L’affiliate Marketing è una delle opportunità più interessanti per chi vuole iniziare a guadagnare online.

Voi cosa ne pensate? Avete già iniziato a lavorare sul vostro brand per diventare affiliati?

Per altre news seguiteci anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.