Guide e news a portata di mano

Idee contenuti – le migliori idee del 2020 per il proprio blog.

Se avete difficoltà a trovare delle idee efficaci da trattare sul vostro blog o sito web, in questo articolo ve ne elencheremo diverse da utilizzare ed applicare a tantissimi temi diversi. Ecco di seguito le migliori idee per i contenuti del 2020.

Guide

Creare delle guide è uno dei metodi più efficaci per offrire un servizio gratuito ai propri utenti e soprattutto per essere indicizzati al meglio.

La maggioranza degli utenti che cercano su Google si interessano a risposte alle proprie domande e difficoltà.

Chiunque abbia un problema e vuole scoprire come risolverlo, si rivolge a Google, Youtube e altri Social che permettono di ottenere informazioni in maniera facile e veloce.

Si stima che il traffico generato da articoli informativi e guide componga la maggioranza delle visite di siti che trattano Content Marketing.

Liste

Le liste sono un ottimo metodo per elencare varie soluzioni ad un singolo problema.

Vengono utilizzate molto spesso (anche in questo articolo) e permettono di ottenere informazioni e strumenti di vario tipo in maniera molto veloce e dettagliata.

Quando si crea una lista, ad esempio per le migliori app di messaggistica, è necessario essere pienamente onesti con i propri utenti e fornire loro le soluzioni migliori.

Nel caso in cui si stia sponsorizzando un prodotto, è bene specificarlo poiché il piazzamento nella suddetta lista potrebbe non essere decretato da motivi “validi“.

E’ quindi un bene elencare solamente un numero ristretto di elementi, al fine di offrire un’esperienza di utilizzo più “efficiente” ai nostri lettori.

Citazioni

Sebbene non possano creare un articolo da sole, le citazioni sono un’aggiunta molto efficace e piacevole a qualsiasi tipo di argomento.

Proporre citazioni interessanti, e soprattuto reali (un aspetto tristemente trascurato da molti), può rendere più piacevole la lettura e la visione dei nostri contenuti.

Le citazioni, molto spesso, possono sintetizzare un’idea molto complessa e far comprendere meglio a chi sta leggendo, ciò che vogliamo esprimere.

Backlink

Ne abbiamo parlato estensivamente nella nostra GUIDA SEO 2020 e abbiamo spiegato l’importanza dei backlink in ogni nostra pagina.

Oltre a migliorare l’indicizzazione della propria pagina sui motori di ricerca e la creazione di “partnership” con altri siti e content creators, i backlink ampliano l’offerta del nostro contenuto.

Integrando all’interno del proprio post/articolo/pagina web dei contenuti esterni prodotti da altre persone, si può mettere a proprio agio il lettore ed offrirgli una spiegazione migliore dell’argomento trattato.

Molti potrebbero pensare che offrire “spazio” all’interno della propria pagina a chi ci fa concorrenza sia sbagliato e controproducente. Per fortuna non è questo il caso, ed i backlink permettono di creare una rete di conoscenze molto importante.

Interviste

Le interviste a personaggi famosi o molto partici del settori di cui ci occupiamo possono risultare incredibilmente interessanti per una certa nicchia di persone che ci seguono.

Oltre ad essere interessanti per gli utenti, possono anche permetterci di imparare di più e di migliorare i nostri contenuti e servizi nel futuro.

Per creare un’intervista di successo, è necessario trovare il giusto compromesso tra intrattenimento, professionalità e durata.

Nessuno (se non pochissimi interessati) vuole vedere un’intervista della durata di 3 ore ad un personaggio famoso.
Allo stesso modo, se il nostro interesse è quello di portare contenuti ed informazioni di qualità, non possiamo abbassarci a fare domande personali o semplice comicità durante l’intervista.

Recensione di prodotti

Qualsiasi sia il settore di cui ci occupiamo, ci sarà sempre un prodotto o un servizio da acquistare e da consigliare ai propri utenti.

Che si tratti di corsi, prodotti fisici, app o programmi di Mentoring, recensire un prodotto può portare ad un incremento dell’engagement molto significativo.

Nel 2020, la maggior parte dei clienti consapevoli cerca recensioni e informazioni su Internet (Trustpilot, Google, Youtube) prima di effettuare un acquisto.

Ciò significa che per ogni 100 vendite, ci saranno 70-80 visite a siti web che recensiscono il prodotto.

Offrire ai propri utenti recensioni veritiere e di qualità può portarvi visite ingenti e, se applicate tutte le strategie che vi offriamo nella Sezione SEO, potreste anche essere indicizzati sui motori di ricerca.

Fatti e statistiche

Come nel caso delle citazioni, inserire Fatti e statistiche (controllate e reali) migliora l’esperienza di visione del proprio contenuto e può fornire un maggiore numero di interazioni.

Fornire statistiche sull’argomento trattato è inoltre un buon modo per dimostrare la propria competenza dell’argomento trattato.

Infografiche e diagrammi

Un altro aspetto fondamentale di un buon articolo o post, è la presenza di infografiche o immagini che rappresentano ciò di cui stiamo trattando.

A nessuno piace leggere testi di migliaia di parole senza un’interruzione o un’immagine che possa “spezzare” la lettura e renderla più piacevole.

Inoltre, se si tratta appunto di statistiche o fatti, preparare un infografica adatta permette al lettore di comprendere meglio ciò che vogliamo spiegargli.

Cosa fare e non fare

Quando si tratta di videogiochi, cucina, allenamento, o qualsiasi attività che si possa fare in modo “sbagliato” e “giusto“, sicuramente ci saranno degli utenti che si chiederanno cosa fare e cosa non fare.

Trasmettere le proprie conoscenze attraverso articoli e video è anch’esso un buon metodo per creare contenuti nuovi ed originali.

Opinioni

Come per le recensioni, se siamo una figura rispettata e con un’audience interessata a ciò che diciamo – dire la propria opinione su un fatto attuale o su un prodotto può essere molto interessante.

Molti Youtuber e celebrità cercano di dare il proprio parere su ciò che è di interesse in quel momento.

Ma fate molta attenzione! Più un argomento è controversiale, più si rischia di essere vittima di critiche (giustificate e non), quindi cercate di non esporvi in maniera troppo cruda per non essere fraintesi.

E-book, Audiobook

Scrivere degli e-book o incedere degli Audiobook può essere una delle migliori strategie che potreste attuare.

Oltre alla possibilità di monetizzare sulla vostra conoscenza vendendoli come prodotti (se preferite, cederli gratuitamente può essere un ottimo modo per dimostrare le vostre capacità), in base all’argomento possono essere molto semplici da produrre.

Corsi

Creare dei corsi registrati su un argomento che conoscete molto bene, è un’ottima idea per costruire il vostro portfolio di conoscenze e reputazione.

Se normalmente create contenuti e cercate nuovi clienti, creare dei corsi specializzati (con tutoring faccia a faccia e supporto h24) può trasformare totalmente il vostro business, puntando principalmente su pochi clienti di qualità.

Se invece preferite creare dei corsi “standard” sotto forma di video o testo (come nel caso di chi crea schede di allenamento), allora dovrete puntare più sul numero totale di vendite che sulla qualità di esse.

Featured pages

Fare pubblicità ad altre pagine favorendone l’engagement e la diffusione dei loro post e articoli, può essere molto produttivo per creare una rete di connessioni e far accedere i propri follower a contenuti di qualità

Creare una sezione dedicata alle pagine “Featured”, ovvero quelle pagine e siti web con cui si collabora o che semplicemente riteniamo molto professionali, è una delle strategie che molti blog e canali Youtube adottano.

Nel caso di Youtube si possono ad esempio inserire una serie di canali correlati (che producono lo stesso genere di video)

Questa strategia viene principalmente utilizzata per avere accesso a collaborazioni importanti e per sostenersi a vicenda, e può essere applicata a qualsiasi piattaforma Social

Sondaggi e quiz

Oltre ad intrattenere i propri utenti, i quiz possono essere utilizzati per ricevere delle recensioni e feedback sulla propria pagina

Questo è un ottimo metodo per poter migliorare il servizio che offriamo attraverso critiche costruttive e sondaggi mirati.

Contest, Challenge, Giveaway

Fare dei contest e giveaway può farvi crescere di popolarità in un tempo brevissimo.

Mettendo in palio un premio in denaro o prodotti, si può chiedere agli utenti di fare determinate azioni quali seguire delle pagine Instagram (crescita virale), mettere like ad un post o commentare sotto un articolo.

Grazie a questo genere di investimento, oltre a rendere felici i vincitori, riuscirete ad aumentare i vostri follower anche di centinaia o migliaia (la crescita sarà organica in base al vostro numero attuale)

Abbiamo parlato di Giveway anche nel nostro articolo sulle idee per i post di Instagram

Canali telegram

Creare un canale Telegram esclusivo è una pratica che ormai tutti i siti web e personaggi famosi mettono in pratica.

Come nel caso di Discord, i canali Telegram permettono di condividere contenuti in anteprima (post, articoli, link e documenti) che altrimenti non potremmo far avere ai nostri follower.

Sono molto comuni anche i gruppi in cui gli utenti possono parlare e scambiare opinioni liberamente.

L’unico consiglio che vi diamo, è però di instaurare delle regole per il canale e di non condividere mai il proprio numero di telefono o dati sensibili.

Se volete utilizzare Telegram potete farlo anche da Web tramite questo link

In conclusione

Esistono tantissimi modi di intrattenere e portare nuovi contenuti ai propri follower.

In questa guida abbiamo elencato alcune delle idee più producenti ed utilizzate.

Speriamo che l’articolo vi sia piaciuto! Se così fosse, lasciateci un commento per sapere cosa ne pensate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.