Guide e news a portata di mano

Come scrivere in maniera persuasiva per i tuoi lettori

Scrivere è importante. Scrivere in maniera persuasiva è fondamentale!

Oggi tutti noi comunichiamo: scriviamo SMS, Whatsapp, commentiamo sui social newtork e scriviamo post sulla nostra pagina Facebbok.

La comunicazione è la base della nostra vita. Comunicare bene e soprattutto in maniera persuasiva può aiutarti a raggiungere tutti i tuoi obiettivi.

Se fai un colloquio di lavoro, se devi vedendere un prodotto, se devi spiegare un argomento, se stai scrivendo su un blog, se parli con una persona devi sapere comunciare bene.

Con questo articolo voglio parlare a chi, esattamente come noi, sta scrivendo su web e, visto che uno dei punti fondamentali che vederemo nell’articolo è quello di evitare i giri di parole, mettiamoci all’opera!

come scrivere in maniera persuasiva

Per scrivere in maniera persuasiva dovrai utilizzare una bozza

Per scrivere in maniera persuasiva non basta gettare su carta un’idea, scrivere un articolo al volo e fare click sul tasto pubblica.

Scrivere la bozza di un articolo è molto importante in quanto ti permetterà di rileggere il testo e correggere eventuali errori.
Immagina di parlare in pubblico e, dopo aver detto una cosa errata, tornare indietro nel tempo e dire la cosa giusta. Fantastico! Questo è quello che puoi fare scrivendo una bozza.

Scrivi su carta le tue idee;
Scrivi la prima bozza del tuo articolo;
Rivedi la bozza (una o più volte);
Scrivi la versione definitiva dell’articolo.

Scrivere un testo comprensibile

Se stai scrivendo un articolo per un blog evita di utilizzare dei termini troppo complessi.

L’obiettivo del blog è anche quello di accorciare le distanze tra scrittore e lettore e di conseguenza dovrai utilizzare un terminologia semplice, amichevole e soprattutto di facile comprensione.

Se stai scrivendo per un rivista scientifica dovrai, ovviamente, utilizzare i termini appropriati ma per il blog va bene anche una terminologia più semplice.

Per scrivere in maniera persuasiva dovrai essere spontaneo

Basta utilizzare sempre le stesse frasi, i luoghi comuni! Non fare leggere al tuo pubblico quello che può leggere su qualsiasi altro blog.

Cerca di essere innovativo e unico nel tuo genere.

Cerca di essere diretto, non girare attorno all’argomento solo per allungare la dimensione del tuo articolo. In questo modo farai annoiare il tuo lettore!

Se stai scrivendo un tutorial su come montare il divano appena acquistato non parlare di quanto è bello il materiale, fai soltanto vedere come si monta. Il tuo lettore è arrivato da te solo per quel motivo!

Adesso prendi una pausa

Non mi fraintendere, il tuo lavoro qui non è ancora finito!

Hai seguito tutti i passaggi precedenti e adesso hai scritto il tuo contenuto persuasivo però non avere fretta. Prenditi un’ora di tempo, vai a fare jogging oppure una passeggiata.

Raccogli le idee, rivedi il contenuto, taglia tutto il superfluo e finalmente premi il tasto pubblica.

Meglio perdere una settimana e scrivere un contenuto di valore, efficace e persuasivo piuttosto di fare cinque articoli al giorno che non porteranno nessun risultato.

La struttura dell’articolo

Sai anche tu, e probabilmente lo fai, che le persone al giorno d’oggi non leggono per intero un contenuto ma saltano di pragrafo in paragrafo cercando di recuperare quante più informazioni rilevanti all’interno dell’articolo per poi ricostruirle nella propria testa.

Questo significa che i tuoi articoli dovranno essere ben strutturati. Se scrivi il migliore degli articoli in una pagina di solo testo, senza un indice, senza le immagini probabilmente non lo leggerà nessuno.

E adesso? Il punto più importante!

L’inizio è tutto. Il tuo obiettivo, durante la scrittura di un contenuto persuasivo, sarà catturare sin da subito l’attenzione del lettore. Dovrai farlo arrivare fino in fondo, dovrà leggere tutto l’articolo.

Pensa all’ultimo libro che hai letto. Come è stato l’inizio del libro? Ti ha subito incuriosito? Se sì, sicuramente lo avrai letto tutto d’un fiato e probabilemte ti sarà piaciuto molto.

Se un libro è noioso dall’inizio, probabilmente non lo leggerai neanche.

Vogliamo anche il tuo parere! Commenta qui sotto con le tue riflessioni e dicci se hai apprezzato questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.