Guide e news a portata di mano

Strategie SEO Covid-19 : come adattarsi ad una pandemia

Avere delle buone Strategie SEO è diventato più fondamentale che mai – specialmente con l’avvento del covid-19 e della crisi dei servizi fisici.

La situazione ha costretto migliaia di consumatori e di imprenditori ad adottare cambiamenti sia nelle proprie abitudini che nel proprio business.

Più shopping online, più tempo trascorso sui canali Social ed una maggiore fiducia negli e-commerce : questi sono gli effetti della pandemia.

Allo stesso modo, i business che non offrono prodotti essenziali, hanno visto un calo delle entrate considerevole – e per alcuni settori non si è ancora arrivati ad una soluzione.

Come migliorare la propria SEO

Prima di andare a lavorare sul tuo sito – è opportuno capire che l’esperienza di utilizzo gioca un grosso ruolo nella fidelizzazione del cliente – e nella possibilità di essere visti dai motori di ricerca

L’obiettivo principale di Google è di proporre agli utenti i risultati più rilevanti alla ricerca, e che possano offrire un’esperienza più fluida e interessante.

Esistono tanti criteri per questa “selezione” di cui abbiamo discusso nella nostra Guida Completa alla SEO.

Ripulisci il tuo sito

Strategie SEO Covid-19

La velocità di caricamento del tuo sito web è un fattore molto importante nell’indicizzazione su Google – e secondo una ricerca svolta proprio dal team di Google – se il tuo sito si carica in almeno 3 secondi, ha più possibilità di attrarre visitatori.

Per ripulire il tuo sito web potresti:

  • Alleggerire la home page
  • Comprimere tutti i file media
  • Eliminare pagine obsolete
  • Togliere i widget non necessari

Inoltre, cerca di puntare sulla qualità del tuo contenuto – e sulla corrispondenza con le possibili ricerche attraverso le Parole Chiave

Pubblica contenuti riguardo al Covid-19

Il Covid19 è molto ricercato per ottenere informazioni sempre aggiornate, e pubblicare contenuti rilevanti ad esso può farvi fare qualche click in più.

La chiave di questa tattica, è di fornire informazioni utili riguardo al coronavirus, rimanendo comunque rilevante al tuo settore ed ai servizi che proponi di solito.

Ispirare le persone è un altro metodo per ottenere nuovi visitatori – attraverso storie autentiche e di successo, nonostante questo periodo molto buio.

Concentrati su contenuti senza “stagione”

Strategie SEO Covid-19

Tutto ciò che produci, non deve essere abbastanza specifico da passare in secondo piano, qualora ci sia una crisi di questo genere.

Sappiamo che occuparci di contenuti riguardanti la tecnologia, i social ed i siti web significa puntare verso il futuro – ma immaginatevi di avere un blog su argomenti quali le relazioni personali..

Durante una pandemia, nessuno andrebbe a cercare nuovi metodi per approcciare le persone di presenza, no?

Fai attenzione a ciò che chiedono i tuoi clienti

Strategie SEO Covid-19

Adesso che le persone passano almeno due ore al giorno sui Social Media (per alcuni questo numero potrebbe sembrare molto basso) – bisogna cercare di capire a cosa sono interessati

Google ci offre uno strumento incredibile : Google Trends.
Grazie ad esso possiamo capire quali sono le ricerche di tendenza del momento.

Inoltre, ascoltare e chiedere ai tuoi utenti sui Social, o attraverso un sondaggio sul tuo sito web, potrebbe farti su quale genere di contenuti porre l’attenzione.

Usa Google My Business

Strategie SEO Covid-19

Se sei uno dei tanti gestori di attività che hanno dovuto trasformare il proprio business fisico in digitale – puoi reclamare la tua pagina di Google My Business

Oltre che a dare informazioni sulla tua attività, la pagina ti permette di raccogliere recensioni e di inserire un link al tuo sito web.

In questo modo potrai comunicare ai tuoi utenti se sei aperto e quali servizi puoi offrire anche durante questo periodo.

Collabora con gli influencer

Anche se il Covid-19 ha creato una crisi nel settore degli influencer (a causa dell’impossibilità di creare raduni e di partecipare ad eventi), integrare delle promozioni può comunque aiutarvi ad aumentare il traffico sul vostro sito

Questo perché gli influencer continuano ad avere una fanbase disposta a comprare prodotti oppure a creare interazioni con contenuti dei loro personaggi preferiti.

Il fattore fiducia, alla base di molte relazioni tra influencer-follower, ti permetterà di apparire come un sito web di cui fidarsi, se l’influencer ne parlerà bene al suo pubblico

Oltre a ciò, attraverso il guest-posting e le promozioni su blog di personaggi influenti, potrai costruirti dei backlink importanti per l’indicizzazione su Google.

Crea una pagina di informazioni dedicata al covid-19

Tra le strategie SEO per il Covid-19 vi è anche l’utilizzo stesso dell’informazione.

Un metodo per tenere aggiornate le persone sui tuoi servizi, e per attirare più click in maniera onesta – è quella di creare una pagina sulle FAQ (Frequently Asked Questions) con le risposte che i tuoi utenti vogliono trovare.

Oltre a cavalcare l’onda delle “keyword magiche” sul covid, potrai garantire ai tuoi clienti informazioni precise sullo stato della tua attività e tutti i protocolli di sicurezza da rispettare, nel caso si trattasse di un business fisico.

In conclusione

Esistono diverse strategie SEO da adottare per migliorare la propria indicizzazione nonostante la situazione Covid-19 – e tutto ciò potrebbe essere vantaggioso anche per chi apre un sito web oggi.

Speriamo che l’articolo vi sia piaciuto! Fatecelo sapere nei commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.