Guide e news a portata di mano

Caroselli Instagram – Come usarli al meglio

I Caroselli di Instagram sono quel formato di post che permette di aggiungere fino a 10 foto o video raggruppati in un unico post!

In questo articolo vi parleremo di come ottimizzare l’engagement e di come rendere i vostri caroselli più interessanti ed estetici.

I consigli principali

I caroselli che riescono ad unire video e foto portano un maggiore engagement rispetto alla media.

Secondo le statistiche di Instagram – i Caroselli completi con 8 o più slides – riescono ad ottenere un numero maggiore di reazioni e commenti!

Ecco quindi alcune delle strategie più utili per migliorare i vostri caroselli!

Usa la tattica dell’attenzione

Caroselli Instagram

La tattica dell’attenzione consiste nel programmare al meglio le prime due slide del tuo lavoro per ottenere un format standard:

  • Slide 1 – Titolo
  • Slide 2 – Introduzione che incuriosisce il lettore

Una volta attirato lo sguardo e la concentrazione di chi scorre e si imbatte nel nostro post, le Slide 3-7 dovranno presentare il contenuto centrale – ovvero qualcosa che possa aiutare o proporre una soluzione ad un problema

Infine, le Slide 8-9 dovranno mostrare dei Risultati concreti.
Vi facciamo un esempio:

Se scorrendo tra i post di Instagram – mi imbatto ad esempio in un tutorial su come utilizzare la funzione di Sfocatura su Photoshop – il lavoro dovrà essere suddiviso così

  • Slide 1 – Titolo “Come sfocare gli oggetti su Photoshop”
  • Slide 2 – Infografica con lo strumento ed una breve introduzione
  • Slide 3-7 – Procedimento completo
  • Slide 8-9 – Risultato finito
  • Slide 10: Una domanda da porre ai propri lettori!

Crea il tuo stile

Caroselli Instagram

Creare il proprio stile da utilizzare prevalentemente in tutti i Caroselli – è fondamentale per differenziarsi e creare una sensazione di “Personal branding” dei contenuti.

Ecco gli elementi principali da personalizzare:

  • Template
  • Font
  • Palette dei colori
  • Icone e forme (che dovranno avere le stesse proprietà)

Sarà fondamentale mantenere questi elementi costanti in tutte le slide del carosello – per evitare troppo contrasto tra eventuali stili diversi.

Inoltre, assicuratevi sempre di crare dei contenuti “leggibili” – ovvero con margini per la proporzione, con elementi ben definiti e un corpo del testo ridotto.

Se volete utilizzare un software molto efficace e di immediata comprensione, vi consigliamo di leggere la nostra guida su Canva

Maggiore spazio alla creatività

Con un maggiore numero di elementi da produrre, è possibile dare sfogo alla propria creatività dedicandosi ad elaborare il design ed il contenuto delle singole slide.

Se in un post singolo, spesso ci si trova costretti ad elidere oppure tralasciare alcuni aspetti del nostro lavoro – meno testo, meno adesivi, un’unica impostazione di pagina – con i Caroselli si può cambiare e sperimentare in tanti modi.

Quando create un carosello, il vostro obiettivo primario sarà di produrre qualcosa di diverso dal solito : uno scatto particolare, un’idea da realizzare in gruppo – sbizzarritevi!

Se non hai delle buone idee, potresti prendere ispirazione dal nostro articolo sulle migliori idee di post per Instagram!

Non perdere le idee!

Avete in mente qualcosa di particolare che volete realizzare con i caroselli? Scrivetelo da qualche parte!

Quando si ha a che fare con un carico di lavoro maggiore, perdere d’occhio le idee principali può essere molto facile! E così facendo potreste ritrovarvi di nuovo da capo.

Creare un’organizzazione o pianificare a fondo il proprio lavoro potrebbe non essere adatto a tutti – specialmente alle persone creative.
Ma un consiglio che vi diamo è quello di immaginare in quale delle slide vorreste inserire ciò a cui state pensando – e scriverlo su un foglio di carta o su un’app per gli appunti.

Così facendo avrete risparmiato gran parte del lavoro!

Se non siete persone da carta e penna, vi consigliamo di usare Todoist – un’app dedicata al planning e agli appunti

Quali sono i contenuti migliori?

Esistono tanti generi di contenuti che possono essere inseriti nei caroselli – e che non funzionerebbero alla stessa maniera se inseriti in un post singolo.

Ecco qui una serie di contenuti da postare utilizzando il format del carosello.

“Prima” e “Dopo”

Caroselli Instagram

Se si vuole postare un “prima” e “dopo” di un lavoro completato, un’opera urbanistica, una trasformazione fisica – i Caroselli sono lo strumento migliore per rendere il post più presentabile.

Per non ridurre il lavoro a due semplici slide, si possono inserire foto e video del procedimento – ed anche un titolo con introduzione nelle prime due slide.

Inserire più informazioni nel post

E’ chiaro che con una maggiore quantità di slide, è possibile inserire più informazioni!

Se volete proporre una guida a step al vostro pubblico – utilizzare le pagine per differenziare e catalogare i passaggi è il metodo più efficace per non rendere il post troppo “compresso“.

Ogni slide deve avere un corpo del testo facilmente leggibile nel giro di 10 secondi, ed è per questo che suddividerlo ed usare tutte e 10 le slide è fondamentale se si vuole mantenere l’attenzione del lettore il più a lungo possibile.

Condividere recensioni

Se offrite un servizio e ricevete molte recensioni che volete mostrare al pubblico – Compattare tutto in un singolo post oppure inondare i vostri Follower di storie, non è la soluzione più adatta!

Per una visibilità da “primo piano” nel vostro profilo – potreste condividere le recensioni che vi hanno colpito di più in caroselli di 10 slide.

Molti esperti nel settore del Fitness utilizzano questo metodo per mostrare le trasformazioni fisiche dei loro clienti – attraverso la tecnica del “Prima” e “Dopo”.

Foto Panoramiche

Fare foto panoramiche, o spezzare una singola immagine in due può essere un modo molto creativo di reinventare i propri contenuti.

Se vi manca l’ispirazione, perché non provate a guardare un po’ ciò che fa la concorrenza?

Molte delle pagine più grosse di Instagram utilizzano i caroselli regolarmente, e molto spesso creano una sorta di “story-telling” – creando post che portano a swipare tutte le slide mossi dalla curiosità.

Una tattica intelligente è quella di inserire un pezzo di foto alla fine della slide – così da indurre il visitatore a scorrere verso sinistra per vederne il “continuo“.

In conclusione

Speriamo che l’articolo vi sia stato utile, e che riusciate ad applicare al meglio i nostri consigli nei vostri caroselli instagram!

Se sei interessato ad altre guide su Instagram, clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “Caroselli Instagram – Come usarli al meglio”