Guide e news a portata di mano

Come programmare post su Instagram – Guida

Come programmare post su Instagram? E’ una domanda che le persone si pongono quando si ritrovano a dover postare ogni giorno – e a cui purtroppo Instagram non dà attenzioni.

Chi lavora con Instagram o gestisce uno o più profili per aziende o figure pubbliche – si sarà sicuramente trovato nella situazione di dover produrre e postare fino a decine di post ogni giorno.

Programmare il proprio lavoro è fondamentale per riuscire ad ottimizzare l’engagement e le tempistiche – postando negli orari più adatti e raggiungendo un numero maggiore di utenti.

Il problema principale di Instagram è che non esiste una vera e propria funzione integrata per “posticipare” un post o una storia – tutto deve essere fatto sul momento!

Perché Instagram non lo permette?

Non si tratta di difficoltà tecniche o di problemi con la piattaforma – creare un sistema che pianifichi la pubblicazione di un contenuto sarebbe semplicissimo per il team di Instagram.

Da quando Instagram è stato acquisito da Facebook ed è diventata parte del trittico di app presenti su ogni telefono (Instagram, Facebook, WhatsApp) – l’azienda ha deciso di puntare molto sull’interazione umana.

Mantenere le azioni degli utenti più naturali e prive di interazioni automatiche (anche se ad oggi il Social è pieno di bot) è l’obiettivo principale di Instagram.

Perché programmare i post?

A volte il carico di lavoro per ogni singolo post può diventare molto più pesante del previsto, e si può avvertire la necessità di “anticipare” un po’ di post per il futuro!

Per quanto riguarda le aziende, la quantità di contenuti da produrre è maggiore rispetto a quella di un personaggio famoso che non utilizza il suo profilo come fonte primaria di lavoro.

L’organizzazione è fondamentale, e molto spesso quando ci si affida a Content Creator esterni – saranno loro stessi a proporci “pacchetti” di post.


Questo perché, quando si crea un post/video/reel – è molto più semplice produrne più di uno mantenendo il ritmo costante, piuttosto che iniziando da capo ogni volta che si deve postare.

Partiamo dalle basi

Prima di programmare un post di Instagram, è necessario organizzare in maniera intelligente il proprio lavoro e produrre una serie di post in anticipo.

Calcoliamo una media di 3 post al giorno – Pubblicati ad intervalli di 6 ore l’uno dall’altro.
Per riuscire a mantenere il ritmo ed essere sempre pronti è necessario avere sempre qualcosa di pronto – Perciò noi consigliamo di produrre in anticipo (qualora possibile) almeno 15 post.

Ciò significa che dedicando un giorno a settimana a produrre i prossimi contenuti da pubblicare su Instagram – si riuscirà a rendere più efficace la procedura – così da avere il resto del tempo libero.

Ma quindi.. come si fa?

Sebbene Instagram non permetta la programmazione dei post, esistono dei tool esterni che, una volta inseriti i contenuti, possono agire in due modi

  1. Ci inviano una notifica all’orario che abbiamo specificato
  2. Pubblicano automaticamente per noi

Ricordiamo però che al momento non esistono rischi per chi vuole utilizzare questo genere di Strumenti – ma vi consigliamo di tenervi aggiornati con le Condizioni d’uso di Instagram – poiché la situazione potrebbe cambiare da un giorno all’altro.

Later

Come programmare post su instagram

Later è una delle piattaforme Marketing di Instagram che permette di Visualizzare e pianificare i post per Social come Facebook, Pinterest, Twitter e.. Instagram

Later ha una versione web accessibile da Computer/Mac ed una versione mobile.

L’app è compatibile con Android ed iOS ed una volta effettuata l’iscrizione e l’associazione del profilo, si potranno inserire i propri contenuti in un feed virtuale.

Così facendo sarà possibile vedere il risultato finale sul nostro profilo – prima di postare veramente!

Later parmette anche di Gestire più di un profilo, per tutti gli altri Social Network supportati!

Una volta fatto il set-up sul Desktop, sbloccherete anche l’opzione di auto-pubblicazione.

Iku Social

Come programmare post su instagram

Iku Social è una piattaforma italiana a pagamento che offre molti servizi tra cui :

  • Supporto per Facebook, Instagram, LinkedIn, Pinterest, Telegram, Twitter, Youtube
  • Post illimitati
  • Support watermark
  • Editor di immagini
  • Importazione da cloud

Con Iku Social è possibile ottimizzare il proprio tempo organizzando un calendario editoriale, editando i contenuti direttamente dalla piattaforma, e gestendo tanti Social in uno.

Il piano di iscrizione base parte da 14.95€ al mese, fino ad arrivare a 229.95€ al mese per gestire fino a 350 profili.

Sked Social

Come programmare post su instagram

Si tratta di un servizio simile ai precedenti, che ofre una prova gratuita di 7 giorni!

SkedSocial permette di programmare i post, gestire il template, analizzare le statistiche ed utilizzare più profili allo stesso momento!

Alla fine del periodo di prova, l’abbonamento sarà di 22€ al mese.

Buffer

Come programmare post su instagram

Buffer è un’altra alternativa che propone un Free trial di 14 giorni.

Grazie ad esso avremo la possibilità di pianificare post e storie, vedere le anteprime dei post sul nostro profilo e salvare i nostri hashtag preferiti con l’Hashtag Manager.

Oltre a ciò, potremo analizzare le statistiche ed utilizzarlo anche da Browser.

Se l’articolo su come programmare post su instagram vi è piaciuto, o se avete qualche difficoltà – Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.