Guide e news a portata di mano

Guida Hashtag – Dicembre 2021

Se sei arrivato a questo articolo saprai sicuramente cos’è un hashtag su Instagram e quale sia il suo valore in termini di engagement, popolarità ed utilità sui Social Network.

Di seguito ti spiegherò tutto ciò che devi sapere per utilizzare al meglio gli Hashtag sotto ogni tuo post (e nelle Stories) ed aumentare la visibilità del tuo profilo fino al 500%.

Perché esistono gli hashtag?

#Socialempire #Socialmediamarketing #ContentMarketing #Funny #Italia #Wordpress #Guide #Instagram #Twitter

Gli hashtag sono delle etichette virtuali (simbolo #) utilizzate per mostrare contenuti correlati e per facilitare la ricerca di un argomento sui vari Social network.

Gli hashtag vengono utilizzati da decenni e Twitter, Instagram, TikTok (la lista continua) devono il loro successo grazie all’utilizzo di questo sistema di menzioni.

Perché dovresti usarli?

Grazie agli hashtag si può raggiungere un maggior numero di utenti che non ci seguono – ciò si tramuta in più visite, più potenziali follower/clienti, più like, commenti e condivisioni.

Il motivo si spiega da solo, però c’è un altro elemento molto importante da tenere d’occhio – il “Ranking” per apparire nella sezione “Scopri” ed in cima al feed dei nostri Follower.

Non utilizzare gli hashtag potrebbe penalizzarti sotto questo punto di vista ed impattare doppiamente la tua crescita su Instagram!

La formula è semplice :

Utilizzare gli Hashtag = più visibilità ed interazioni

Più visibilità ed interazioni = comparire nella sezione “Scopri”, tra gli Hashtag popolari e nella geolocalizzazione

Comparire nella sezione “Scopri”, tra gli Hashtag popolari e nella geolocalizzazione = Ancora più visibilità

Limiti hashtag

Abbiamo parlato dei limiti di Instagram riguardo a Like, Commenti e tanto altro nel nostro articolo dedicato!

Per chi non ricordasse, il limite massimo di Hashtag per ogni post è di 30! – attualmente, se si supera questo limite, Instagram non permette di pubblicare il post! Un tempo invece, se si superava il limite di 30 hashtag, la visibilità veniva annullata ed il post risultava privo di qualsiasi hashtag (anche se presenti)

Anche quando si commenta e si vuole utilizzare un hashtag o menzione per pubblicizzare un argomento specifico, esistono dei limiti che dopo pochissimo (a volte anche meno di 5 commenti) blocca la funzionalità dei commenti!

Violare sistematicamente i limiti di Instagram può risultare in un blocco delle azioni (specificato, con data di scadenza) o in uno shadowban – e quindi in un calo totale della visibilità a nuovi utenti.

Quali hashtag utilizzare?

Molti siti e pagine offrono dei preset di hashtag (pacchetti da 30) che vengono utilizzati in base all’argomento del post/video/reel e che “dovrebbero” aumentare l’engagement in maniera sproporzionata!

La verità dei fatti è che la scelta degli hashtag è molto (veramente molto) soggettiva, poiché entrano in gioco fattori come il numero dei follower, il design del post, il tema trattato e le persone correlate (nel caso di citazioni o contenuti di altre persone famose)

Un consiglio che vi diamo è quello di creare un vostro hashtag personale! Anche noi di #Socialempire ne utilizziamo uno sotto ad ogni nostro post! in questa maniera la ricerca del nostro profilo diventerà più facile per i nostri utenti!

Se riuscite anche a far utilizzare lo stesso hashtag ai vostri utenti (in maniera interessata, ovviamente) – state sicuri che la vostra pagina avrà un boost di visite incredibile!

Ecco alcune regole fondamentali:

  • Gli hashtag devono riguardare il contenuto del post
  • Gli hashtag non devono essere morti
  • Non devono avere troppi post associati
  • Se il vostro post è in italiano, gli hashtag devono essere tutti italiani!

Hashtag morti

Si tratta di quel genere di # che non vengono utilizzati da molto tempo e che quindi non verranno visionati da nessun nuovo utente.

Un hashtag attivo deve essere associato costantemente a nuovi post, altrimenti la sua utilità diventa insignificante! Molti di questi hashtag vengono addirittura inseriti nelle liste che molte pagine/app propongono per la crescita – e, permetteteci di dirlo, secondo noi si tratta di una vera e propria presa in giro!

Per sapere se un hashtag è attivo, basta controllare i post recenti e vedere la loro data di pubblicazione. Se non vengono pubblicati contenuti in maniera regolare (ogni giorno), allora non vale la pena utilizzarlo.

Numero di post

Ogni volta che inseriamo un hashtag all’interno di un nuovo post, esso ci mostrerà il numero di post totali associati – questo è un indicatore molto importante per capire quale genere di post utilizzare!

Hashtag Instagram

Generalmente consigliamo di utilizzare hashtag secondo questo metodo:

  • 0-999 Follower – Hashtag con 10.000 post associati
  • 1-4.000 Follower – Hashtag con 20-30.000 post associati
  • 5-10.000 Follower – fino a 70.000 post associati
  • 10.000+ Follower – Hashtag con fino a 10x-15x il proprio numero di Follower

Sconsigliamo vivamente di utilizzare qualsiasi Hashtag che superi il milione di post associati, poiché posizionarsi nei “Più popolari” diventerebbe quasi impossibile!

Hashtag nelle storie

Le storie sono uno dei punti cardine di Instagram – tutte le pagine le usano per comunicare con i propri Follower e per aumentare la visibilità!

Molti però, non utilizzano (o non hanno mai utilizzato) costantemente gli Hashtag all’interno delle proprie storie!

Comparire tra le Storie di un hashtag o di un luogo può darvi un boost di engagement non indifferente, arrivando a generare un 5/10% di visite in più per ogni Storia!

App utili

In Tags per Android – è un’applicazione per Android che permette di trovare Hashtag correlati ad una ricerca, set di hashtag predefiniti (che vi sconsigliamo di utilizzare) ed un’ampia scelta di opzioni!

Una delle funzionalità più utili è la presenza del numero totale di post per ogni Hashtag ricercato
N.B. Sarà necessario effettuare una ricerca premendo il tasto “Trova # online” per visualizzare questa opzione.

Top Tags per iPhone – App molto simile ad In Tags per ottenere gli hashtag più adatti al proprio contenuto!

In conclusione

Gli Hashtag di Instagram sono uno degli strumenti più importanti per migliorare la propria visibilità ed il contatto con gli utenti – Utilizzarli è fondamentale se volete crescere!

Speriamo che questa guida vi sia piaciuta! Per qualsiasi curiosità scriveteci un commento qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “Guida Hashtag – Dicembre 2021”