Guide e news a portata di mano

Ripostare i Tiktok sui Reels, è possibile?

In questo articolo ti spiegheremo come ripostare i tuoi TikTok su Instagram Reels.

Fin dall’introduzione dei Reels su Instagram, molti utenti hanno lamentato la mancanza di “originalità” di alcuni creator che utilizzano regolarmente entrambe le piattaforme.

Data la somiglianza delle due piattaforme (e delle restrizioni che riguardano i video), non è raro che alcuni utenti decidano di postare gli stessi contenuti sia su TikTok che su Instagram Reels.

Ma se fino ad oggi questo “problema” è stato ignorato, è solo perché apparentemente Instagram non aveva ancora trovato una motivazione credibile per rimuovere i video con il logo di TikTok.

Ma perché riciclare contenuti?

I motivi per utilizzare gli stessi contenuti possono essere diversi:

  • Voglia di sfruttare l’engagement di entrambi i social
  • Meno lavoro
  • Doppia possibilità di diventare virali

Inoltre, bisogna considerare che Instagram Reels è un progetto nato diversi anni dopo il boom di visibilità di TikTok.

Di conseguenza, moltissimi utenti che erano molto noti su TikTok, hanno deciso di ricaricare tutti i propri contenuti anche tra i Reels di Instagram, mantenendo il watermark del vecchio social.

Ripostare i Tiktok su Reels
Il watermark, o filigrana, è quel logo che rimane impresso all’interno di un video prodotto su TikTok.

I provvedimenti di Instagram

Ripostare i Tiktok su Reels

In una delle ultime comunicazioni, Il colosso ha deciso di incitare gli utenti a non ripostare gli stessi contenuti (senza però nominare esplicitamente TikTok).

Questa misura di “prevenzione” sembrerebbe essere già attiva, e capace di bloccare tutti quei video che contengono il watermark di Tiktok in un video.

Le motivazioni ufficiali riguardano principalmente la qualità dei video (e la loro risoluzione), che potrebbero rendere l’esperienza di visione meno piacevole.

Queste indicazioni, però, non sono state prese molto sul serio dagli utenti, dato che anche i video di alta qualità vengono penalizzati se contenenti il logo della “concorrenza”.

Quali sono i vantaggi?

Ripostare i Tiktok su Reels

E’ difficile dire se la perdita di visibilità e di contenuti possa essere vantaggiosa per il Social, ma per gli utenti potrebbero esserci dei risvolti positivi.

Innanzitutto, questa pratica impedisce alle pagine di “rubare” i contenuti di altri TikToker per postarli sulla propria pagina.

Inoltre, Instagram ha rivelato anche alcuni metodi per creare Reels di successo, anche se molti di questi “consigli” sembrano essere indicazioni abbastanza generiche (crea contenuti divertenti, inserisci la musica, ecc..)

Come continuare a postare i tuoi TikTok.

Se vuoi continuare ad utilizzare entrambi i canaliper sponsorizzare i tuoi contenuti, o se non hai voglia di produrre il doppio dei contenuti per postare costantemente sia su TikTok che su Instagram, esistono ancora dei metodi validi.

Il problema principale del watermark di Tiktok, è la pubblicità che si crea alla piattaforma condividendone i video.

A questo punto, la soluzione più logica sarebbe togliere il logo con l’editing, oppure oscurarlo in qualche modo.

Ma se volete evitare questo lavoro “extra”, vi consigliamo di produrre tutti i vostri contenuti direttamente su Instagram, e caricarli successivamente su TikTok.

In questo modo, non avrete alcun problema di visibilità, ed i vostri video non rischieranno di essere rimossi.

In conclusione

Qualsiasi sia il vostro social di preferenza, se non volete che i vostri contenuti vengano rimossi, vi consigliamo di rispettare sempre le regole della community sia dell’uno che dell’altro, e di creare contenuti sempre di qualità.

Se l’articolo su come ripostare i TikTok su Reels ti è piaciuto, faccelo sapere con un commento e dai un’occhiata alle nostre guide:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.