Guide e news a portata di mano

Come creare un’inserzione su LinkedIn

In questo articolo andremo ad analizzare quali sono i vantaggi delle pubblicità sui Social e come creare un’inserzione su LinkedIn.

LinkedIn è un social network unico nel suo genere, con un pubblico interessato ad argomenti molto diversi da quelli dei classici social come Instagram, Facebook e Twitter.

Anche gli strumenti a propria disposizione sono diversi e con scopi differenti.
Tra questi vi sono le inserzioni sponsorizzate, una funzionalità che può far crescere il tuo brand molto velocemente.

A cosa serve un’inserzione

Se vuoi trovare potenziali clienti, ricevere richieste di lavoro o semplicemente farti conoscere da privati ed aziende del tuo settore – creare una pubblicità potrebbe aiutarti a velocizzare il processo.

Tra i vantaggi principali di LinkedIn vi sono:

  • La possibilità di trovare persone veramente interessate a ciò che fate, e non solamente utenti che vogliono guardare meme e video divertenti.
  • Gli strumenti di contatto diretto, che permettono di comunicare con aziende e professionisti in maniera semplice e veloce
  • Possibilità di ottenere molte più conversioni
  • Interfaccia molto semplice e user-friendly

Quindi, se vuoi sponsorizzare il tuo lavoro – LinkedIn potrebbe essere il posto adatto.

Come creare un annuncio

Come creare un’inserzione su LinkedIn

Inserire l’annuncio è semplicissimo – ma crearne uno efficace è tutt’altro che facile.

Per inserire la tua inserzione dovrai:

  • Essere collegato con il tuo profilo
  • Entrare nella sezione dedicata agli annunci e premere sul tasto “Crea Annuncio
  • Selezionare/inserire i dati di pagamento per l’annuncio
  • Iniziare a scegliere il tipo di campagna pubblicitaria adatta a te

Da qui potrai modificare vari parametri in base alle tue preferenze tra durata dell’annuncio, budget totale e contenuto.

Quale tipo di annuncio scegliere?

Come creare un’inserzione su LinkedIn

Esistono diversi tipi di pubblicità su LinkedIn:

  • Post/Video sponsorizzati
  • E-mail personalizzate
  • Annunci testuali

Tutte e 3 le modalità di sponsorizzazione hanno i loro pro e contro, e dovrai scegliere con cura quale soluzione adottare.

I post sponsorizzati sono immediati, non invasivi e possono essere personalizzati al 100%.

Potrai inserire i tuoi contenuti, usare il tuo font e farti conoscere anche grazie alla “qualità grafica” del tuo lavoro.

Se invece decidi di utilizzare gli annunci in-mail, sappi che potrebbero risultare molto più fastidiosi, ed essere ignorati più facilmente.

Anche in questo caso l’annuncio è molto personalizzabile, ma il tuo obiettivo dovrà essere quello di convertire il lettore in visitatore (preferibilmente sul tuo profilo o sito web)..

Infine, se vuoi usare gli annunci di testo, devi considerare il fatto che essi verranno visualizzati ai lati del feed oppure dentro la pagina del profilo dell’utente.

Possono essere visualizzati più facilmente, poiché presenti in diverse sezioni del sito – Ma sono poco personalizzabili e facilmente “ignorati” dagli utenti.

Cosa conta veramente quando si crea un annuncio?

Obiettivo

Qualsiasi campagna pubblicitaria deve avere un obiettivo ben preciso:

  • Aumento dei lead
  • Aumento dei contatti
  • Incremento dei contatti
  • Maggiore visibilità al tuo brand
  • Visite al tuo sito web/portfolio

Le possibilità sono molte, e dipendono principalmente dal tuo obiettivo lavorativo.

Un altro aspetto molto importante da considerare è l’interesse nel brand/personaggio. Più riuscirai ad accrescere questo aspetto, e più possibilità avrai di ottenere buoni risultati con un progetto a breve/medio termine.

Come creare un’inserzione su LinkedIn – Target dell’annuncio

Se vuoi che la tua campagna pubblicitaria abbia successo, dovrai scegliere il target esatto.

Questo può essere molto difficile se sei alle prime armi, o se hai poca esperienza con il prodotto/servizio e con la sua sponsorizzazione.

Per questo motivo, potrebbe essere necessario fare delle prove specifiche, per riuscire a capire quali sono i parametri adatti tra:

  • Settore di interesse
  • Località
  • Dimensioni del cliente (privato, piccola azienda, multinazionale)
  • Professionisti di un determinato settore – Puoi offrire annunci a categorie selezionate di persone

Una volta trovato il tuo target, aumenterai esponenzialmente le tue probabilità di successo.

Comunicazione

Che il tuo target siano le aziende specializzate o i giovani ragazzi senza esperienza, se vuoi attirare l’attenzione dovrai essere in grado di comunicare bene.

Comunicare bene non significa solamente porti in maniera adeguata ed utilizzare un linguaggio corretto a livello grammaticale. Significa principalmente trasmettere un messaggio concreto ed inconfondibile, che riesca a convincere e suscitare interesse.

Ovviamente anche in questo caso, potrebbe essere molto difficile comunicare efficacemente con il tuo pubblico se non hai esperienza o se non hai studiato nulla a riguardo.

Se pensi di avere difficoltà, ti invitiamo a leggere questo libro per farti un’idea sulle basi della comunicazione.

Analisi del ROI

Una volta conclusa la tua prima campagna, dovrai analizzare attentamente i risultati ottenuti, ed il Return of investment (comunemente detto ROI).

Questo ti permetterà di capire se ciò che è stato fatto fino ad ora, ha prodotto dei risultati concreti, e se valga la pena continuare o cambiare totalmente approccio.

Se qualcosa non va bene, potrebbe trattarsi di un problema riguardante il tipo di contenuto o il modo in cui hai provato a comunicare il messaggio.

Il contenuto

Ciò che inserisci nella tua inserzione può fare la differenza tra decine di richieste di contatto ed una sezione DM completamente vuota.

Se sei un graphic designer, ad esempio, creare un post in cui dimostri le tue capacità sarà fondamentale per attirare l’attenzione.
Se invece sei un Social Media Manager, dovrai puntare molto sul dimostrare i risultati ottenuti e sulle tue capacità.

Gli esempi da fare sono moltissimi, ma possiamo riassumere il discorso in questo modo:

Dimostrare visivamente le tue capacità è un metodo veloce ed efficace di trasmettere un messaggio – e quel messaggio è “SCEGLI ME”.

In conclusione

Creare un’inserzione personalizzata su LinkedIn potrebbe essere un ottimo metodo per avere delle nuove opportunità di lavoro.

Ma se vuoi sfruttare al meglio il tuo budget, dovrai adattare la tua campagna al pubblico, e puntare molto sulla qualità del tuo lavoro.

Leggi tutte le nostre guide su LinkedIn e sulla crescita sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.