Guide e news a portata di mano

Contenuti sensibili Instagram – Cosa cambierà?

Instagram ha recentemente introdotto un nuovo filtro per i contenuti sensibili utilizzabile da tutti!

In questo articolo andremo ad analizzare i vari cambiamenti alla sezione “Esplora” di Instagram per capire in che modo questo nuovo aggiornamento potrebbe modificare il modo in cui gli utenti usano il social.

Contenuti sensibili Instagram

Sembra che nell’ultimo periodo Instagram stia ponendo molto l’attenzione sulla qualità dei contenuti presenti sulla piattaforma, al fine di rendere il Social più “amichevole” ed adatto a tutti.

Per fare ciò, oltre ad aver aumentato i controlli sui bot e sui contenuti riciclati, sembra che siano state introdotte delle nuove funzionalità che potrebbero cambiare il modo in cui l’algoritmo di Instagram mostra i contenuti.

Cambiamenti nella visione dei contenuti

La nuova funzionalità introdotta con l’ultimo aggiornamento, permetterà agli utenti di scegliere il tipo di contenuti che vogliono vedere nella loro sezione esplora.

Questo filtro denominato “Controllo dei contenuti sensibili“, permetterà di scegliere il livello di limitazione dei contenuti sensibili (ovvero quei contenuti che trattano argomenti quali violenza, abusi, linguaggio forte, ecc..)

In questo modo gli utenti potranno scegliere tra:

  • 1° Livello – Permetti
  • 2° Livello – Limita (impostata di default). Quest’opzione non vi mostrerà alcuni contenuti considerati “pericolosi”
  • 3° Livello – Limita di più. Con quest’impostazione Instagram dovrebbe bloccare qualsiasi contenuti considerato sensibile

L’introduzione di questa funzionalità è stata apprezzata da molti, e criticata da altri, principalmente perché si accusa Instagram di sostenere in maniera eccessiva il politically correct.

A chi è indirizzata questa funzionalità?

Contenuti sensibili Instagram

Sembrerebbe che il target principale siano i giovani, che molto spesso vengono esposti a contenuti non adatti alla propria età, e noi di SocialEmpire crediamo che sia effettivamente necessario offrire ai genitori la possibilità di tutelare i propri figli.

Nel 2020 si è parlato molto di quanto i social come TikTok possano essere dannosi per i più piccoli.
Challenge, promozione di standard “irreali“, video di violenza e abusi. Sono solo alcuni dei contenuti che possono creare problemi agli utenti più ingenui.

E’ chiaro che per un genitore, tutelare un figlio sul web è quasi impossibile. Non si può controllare tutto ciò che viene visto/fatto sul web, e per questo motivo sono necessari dei provvedimenti da parte delle aziende.

Come attivare il filtro?

Se volete usare questa funzionalità, dovrete semplicemente recarvi sul pannello delle impostazioni (accessibile tramite le 3 linee laterali su Android e dall’icona impostazioni su iOS) e premere su Account -> Controllo dei contenuti sensibili.

Contenuti sensibili Instagram

Attivare il filtro è semplicissimo, e consigliamo ai genitori di utilizzarlo se vogliono aggiungere quello strato di protezione in più, al telefono dei propri figli.

In conclusione

L’idea di introdurre nuovi controlli per i contenuti sensibili di Instagram è motivo di discussione in questi ultimi giorni. C’è chi accusa Instagram di limitare la “libertà di espressione”, e chi invece è favorevole a maggiori controlli. Voi cosa ne pensate?

Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.