Come impostare un account instagram al meglio? Si tratta di una domanda semplice ma la cui risposta varia molto.

Creare un profilo Instagram è molto semplice – basta registrarsi inserendo le proprie credenziali (Mail, Password e dati personali) ed il gioco è fatto!

Allora perché state scrivendo questa guida?

Perché vogliamo darvi dei consigli molto utili su come “Impostare” un profilo Instagram.


Che voi abbiate intenzione di usare Instagram per lavoro, per condividere foto e video con gli amici, o semplicemente per far vedere i vostri contenuti a più persone possibili – Creare un profilo presentabile è lo step N. 1

Ma partiamo dalle basi…

Scaricare Instagram

Se non utilizzate la versione Web di Instagram (probabilmente non lo fate) dovrete scaricare l’applicazione ufficiale da questi link:

AndroidDownload

iOSDownload

Una volta effettuato il download e l’installazione – bisognerà registrarsi attraverso il tasto “Non hai un account? Iscriviti

Per registrarsi sarà necessario possedere una e-mail, oppure un numero di cellulare attivo.
Nello step successivo vi verrà chiesto di inserire il vostro nome reale, una password che dovrete ricordare ed una foto per il vostro profilo.

Nome

Il nome sarà il vostro primo biglietto da visita, ed il modo in cui gli utenti vi cercheranno e si ricorderanno di voi

Il vostro nome (N.B. quando parliamo di nome ci riferiamo al nickname visibile a tutti) dovrà essere:

  • Semplice e riconoscibile
  • Facile da ricordare
  • Se siete un’azienda – il nome del profilo dovrà combaciare con quello dell’azienda

Alcune volte, come ad esempio nel caso dei Social Media Manager (SMM) – inserire una sigla, o il vostro dominio di lavoro – potrebbe essere un buon metodo per farvi riconoscere.

Bio

La Bio di Instagram è un altro elemento molto importante che può fare la differenza tra un Follower guadagnato ed un visitatore che non guarderà nemmeno uno dei nostri post.

Una Biografia efficace dovrebbe sempre contenere questi elementi:

  • Chi sei – Nome (Se utilizzate un profilo personale è consigliato inserire il vostro nome reale e non uno pseudonimo
  • Cosa fai – Di cosa si occupa la tua pagina?
  • Un motivo per cui le persone dovrebbero seguirti
  • Cosa potresti fare per chi ti contatta in DM
  • Il Link del vostro sito web/Linktree

Guardate ad esempio la nostra Biografia – tutti gli elementi sono presenti e reindirizzano l’utente verso un sito web esterno.

Storie in evidenza

Le storie in evidenza sono un altro elemento molto importante – sia dal punto di vista della “presentazione“, che per il contenuto che vi si può inserire.

L’impatto visivo dato da Storie in Evidenza con un design simile è evidente – tutto sembra più ordinato e più pulito.


E’ per questo motivo che quando si applicano delle icone o delle immagini prestabilite alla copertina delle Storie in Evidenza, si deve mantenere uno stile unico e privo di contrarsi di colore esagerati.

Alcuni dei contenuti da inserire all’interno delle Storie in Evidenza possono essere:

  • Recensioni dei clienti
  • Guide veloci su argomenti che interessano al pubblico
  • Il Work-in-Progress di un progetto futuro
  • Informazioni e recapiti di contatto della pagina

Immagine del profilo

Se il tuo profilo è dedicato alla tua azienda, o al tuo business – potresti optare per l’utilizzo di un logo.

Molte aziende lo fanno – ed il vantaggio principale è quello di associare un’immagine mentale (il logo, che dovrà essere facile da ricordare) ad un nome o un prodotto.

Per quanto riguarda i privati, gli influencer o chiunque voglia utilizzare un profilo con contenuti “personali” – non sarà necessario l’utilizzo di un logo.


Basterà mettere una foto profilo di noi stessi che però riesca a raffigurarci in maniera originale e crei interesse in chi si imbatte nel profilo.

Watermark post

Il “watermark” si riferisce all’inserimento di un logo o nome (in questo caso il vostro @) all’interno dei vostri contenuti.

Video e foto dovrebbero contenerlo per due motivi:

  • Nel caso di repost o “furto” dei propri contenuti
  • Per renderci più riconoscibili
  • Per avere più visibilità

Per quanto riguarda i contenuti privati (foto personali, ecc) non sarà necessario poiché basterà la propria immagine ed il nome.

Layout

Uno dei consigli principali su come impostare un account instagram è quello di utilizzare un layout – ovvero uno schema di colore, di testo e di “simmetria” per la pagina.

Creare post che abbiano un design simile è fondamentale per creare ordine e rendere la pagina più piacevole alla vista.

Alcuni dei modelli più comuni sono quello a scacchiera e quello a 3 post continui.

Vi sconsigliamo di creare i post “Giganti” (quelli divisi in 9 parti) poiché non sarebbe vantaggioso per l’engagement.

In conclusione

Questa guida su come impostare un account instagram non può che essere inserita all’interno della nostra sezione Guide Instagram.

Vi invitiamo a consultarla per ottenere altri consigli su come far crescere il vostro profilo e gestirlo in maniera ottimale.

Se l’articolo vi è piaciuto fatecelo sapere nel box dei commenti!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *