Guide e news a portata di mano

Come guadagnare con i Reels di Instagram

In questo articolo ti spiegherò come guadagnare con i Reels attraverso una nuova campagna di sponsorizzazione che prevede un nuovo modo di monetizzare il proprio profilo.

Ricordate quando TikTok ha iniziato a pagare i suoi creatori per postare video sulla piattaforma? Sembra che Instagram stia iniziando a “copiare” anche questa idea.

Instagram sta iniziando ad offrire somme di denaro ai creatori di contenuti che pubblicano Reels, nel tentativo di rendere la funzione più popolare tra il pubblico che ancora non la usa regolarmente.

Il programma di bonus per i Reels è già stato annunciato a Luglio 2021, quando il CEO dell’azienda Mark Zuckerberg dichiarò che avrebbe pagato 1 miliardo di dollari (USD$) ai creatori di contenuti.

Questa notizia, però, ha iniziato ad incuriosire molti utenti, poiché non è stato dichiarato come questa cifra sarebbe stata suddivisa tra i vari creators, e quali sarebbero stati i parametri per far parte della campagna.

Quanto si può guadagnare in base alle visualizzazioni?

Come guadagnare con i Reels



Secondo un post di Reddit, se un creator è in grado di ricevere 60 milioni di visualizzazioni mensili, Instagram potrebbe pagarlo fino a 35.000 dollari.


Si tratta quindi di cifre non indifferenti, che però possono variare in base al tipo di contenuto prodotto, alla provenienza degli spettatori, ed a tanti altri fattori.

Inoltre, bisogna anche considerare quali potrebbero essere gli svantaggi di questo “bonus“.


Immaginate di essere un influencer che viene pagato per sponsorizzare un prodotto. Se Instagram decidesse che per guadagnare con questo programma di sponsorizzazione, i video non devono contenere pubblicità – potreste anche perdere soldi!



Un’altra testimonianza viene da un altro creator con meno di 30.000 follower, che avrebbe ricevuto un’offerta di 8.500 dollari (USD$) per dei video virali che hanno ricevuto fino a 9 milioni di visualizzazioni.

Ciò significa che, a prescindere dal numero di follower o dalla qualità dei contenuti, se si fanno molte views è possibile guadagnare direttamente tramite il programma bonus.

Non sembrano infatti esserci limiti di guadagno per il singolo utente, che potrebbe sfruttare il bonus fino alla fine della somma stanziata.

Perché Instagram ha deciso di pagare i creator?


I Reels (come anche gli Shorts di YouTube) hanno avuto una crescita incredibile dal loro rilascio, e tutti i creator sono incentivati dalla possibilità di diventare “virali” anche con un profilo senza follower.

Inoltre, è quasi impossibile trovare un creator capace di fare milioni di views, che non abbia sia un profilo Tiktok, che un account Instagram.


Il più delle volte, infatti, gli stessi contenuti vengono condivisi tra le due piattaforme (togliendo il relativo watermark dei due social), così da massimizzarne la copertura.

Come guadagnare con i Reels in maniera indiretta?

Come guadagnare con i Reels

Se la funzione dovesse essere resa disponibile a tutti e il vostro profilo dovesse risultare non compatibile con la monetizzazione diretta, non fatene una tragedia!

Non dovrete buttare il profilo e crearne un altro.. perché i metodi per guadagnare sono veramente tanti – e richiedono solo una cosa: un pubblico fedele!

Ovviamente, più visite e follower si hanno e più si potranno far conoscere i propri prodotti e contenuti.


In questo articolo abbiamo parlato proprio di come monetizzare il tuo profilo, e di quali sono i vantaggi legati all’influencer marketing e ai grossi numeri sui social.

Quale sarà il prossimo passo di Instagram

Come guadagnare con i Reels

Il denaro sta diventando un elemento sempre più presente e discusso sui Social Network.

Ad oggi, gli obiettivi di un creator sono rimasti gli stessi di un tempo.

Si crea per intrattenere, per creare community, per istruire e per farsi conoscere, ma allo stesso tempo anche per guadagnare.

Questo perché se un creatore di contenuti viene ricompensato in maniera adeguata per ciò che fa, potrà continuare a migliorare la qualità del proprio lavoro, e ad intrattenere più persone.

E’ probabile che Instagram continui ad introdurre nuovi metodi per monetizzare i contenuti, come ad esempio le donazioni su Instagram Live, oppure gli abbonamenti ai creator.

Difatti, quest’ultima funzione è già in fase di sperimentazione e potrebbe arrivare a breve.

Quando sarà possibile guadagnare con i Reels anche in Italia?

Al momento la funzione è disponibile solamente negli Stati Uniti, ma è già stato annunciato che verrà resa globale nel 2022.

Come per molte altre funzioni introdotte da Instagram, è probabile che l’Italia sia tra i primi paesi che potranno usufruirne, assieme ad altri paesi europei.

Sarà questo il modo per spingere gli utenti a creare nuovi contenuti, e per migliorarne la qualità?
Fateci sapere cosa ne pensate con un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.