Guide e news a portata di mano

Come ottenere il verificato su Facebook

In questo articolo ti spiegherò come ottenere il verificato su Facebook per far apparire il badge blu di fianco al nome della tua pagina.

Il bollino blu (chiamato badge) è un certificato di autenticità della tua pagina o profilo personale, che viene assegnato solamente una volta e permette di riconoscere i profili di aziende e personaggi famosi e di distinguerli da altri profili non autentici.

La spunta blu compare di fianco ai nomi dei brand più conosciuti.

Ottenere il verificato è fondamentale per dare un senso di autorità al tuo brand, e per indirizzare tutti i possibili clienti e/o contatti verso il profilo corretto.

Rappresentare in maniera corretta la tua pagina è un ottimo modo per dimostrare la tua professionalità e per proteggere i tuoi follower da rischi che si potrebbero evitare.

Prima dell’introduzione del badge, infatti, era molto facile incappare in truffe create da pagine false, oppure essere vittima di catfishing.

Questo fenomeno era così diffuso che gli utenti meno esperti decidevano di rivolgersi ai brand tramite altri mezzi (siti web, contatti diretti), invece che cercarli su Facebook o Instagram.. e ovviamente ciò era un problema per tutti:

  • Il brand perdeva potenziali clienti
  • Il cliente/fan perdeva interesse
  • Facebook perdeva soldi ed utenti

Ecco che quindi l’introduzione di questa funzione ha risolto molti problemi ed ha reso il bollino blu uno strumento indispensabile per chi ha molto pubblico e vuole farsi riconoscere.

Ci sono altri vantaggi nell’avere una pagina verificata?

Oltre ad una maggiore credibilità ed alla possibilità di distinguersi da altri servizi simili, ottenere la spunta blu permette di:

  • Apparire prima degli altri nei risultati di ricerca.
  • Attirare l’attenzione di persone che cercano un servizio, piuttosto che una pagina specifica.

Se provi a fare una ricerca di un servizio o prodotto su Facebook noterai che a parità di corrispondenza della parola chiave – ai primi risultati ci sarà sempre una pagina verificata con il bollino blu.

Inoltre, se la tua pagina compie un’infrazione, hai più possibilità di “patteggiare” con Facebook, dato che ricevere un ban oppure un blocco della pagina potrebbe creare un danno economico e d’immagine ad entrambe le parti.

Come ottenere il verificato sia su Facebook che su Instagram

Come ottenere il verificato su Facebook

Sfortunatamente, anche se riesci ad ottenere la spunta blu su Facebook, dovrai comunque fare una richiesta separata per la tua pagina Instagram, e viceversa.

E’ però possibile che, una volta ottenuto il badge blu su Facebook, le possibilità di riceverlo anche su Instagram aumentino – dato che i parametri di accettazione sono molto simili.

In questo caso, però, sarà fondamentale compilare la richiesta in maniera altrettanto adeguata per massimizzare le tue possibilità di successo.

Se vuoi scoprire come ottenere il badge blu anche sul tuo profilo Instagram ti consigliamo di leggere la nostra guida a riguardo!

Ci sono dei requisiti per ottenere la verifica di Facebook?

Per ottenere la spunta blu sul tuo profilo aziendale o profilo pubblico, esistono innanzitutto dei requisiti fondamentali:

  • Avere un’immagine profilo e di copertina che rispecchino il brand
  • Aver postato dei contenuti (no profili nuovi e senza post)
  • Non aver infranto le linee guida di Facebook e non avere segnalazioni

Inoltre, alcune tipologie di profili hanno dei requisiti unici che devono essere mantenuti per tutta la durata del periodo in cui si possiede il badge. Di seguito elenchiamo alcuni esempi:

  • Le amministrazioni locali devono avere prefissi come ad esempio “Comune“.
  • I personaggi politici devono includere nel proprio nome la carica attualmente occupata (Assessore, Sindaco, ecc..)
  • I funzionari di governo devono avere la corretta categoria associata al profilo.

Il mancato possesso di alcuni di questi requisiti, o l’infrazione delle regole della community potrebbero portare alla rimozione del badge di verifica, oppure al blocco del tuo profilo.
Ovviamente, nessuno vuole che ciò accada – quindi dovrai stare particolarmente attento a rispettare tutte le regole di Facebook, ed informarti costantemente sui loro cambiamenti.

Come verificare la tua pagina aziendale


Il badge di verifica blu viene attribuito solamente a brand noti, e per questo motivo è possibile che la tua richiesta venga rifiutata se non disponi di alcuni requisiti fondamentali.

Ma se credi che il tuo brand sia abbastanza conosciuto da poter ottenere il badge, la procedura è la seguente:

Dovrai premere sul seguente link per accedere alla pagina ufficiale di verifica e selezionare il tipo di pagina che vuoi verificare (se aziendale o privata)

Come ottenere il verificato su Facebook

Dovrai quindi scegliere il tipo di documento (personale se per un profilo, oppure un documento legale aziendale se per una pagina) e caricarne una copia scannerizzata o fotografata.

Se fai una fotografia, ti consigliamo di utilizzare app come Adobe Scan per ottenere un risultato più definito.


Il prossimo passaggio richiede di scegliere la categoria e l’area geografica di interesse (ovvero la zona su cui opera il brand) ed inserire il tipo di pubblico che potrebbe essere interessato a cercarti.


Infine, l’ultimo passaggio prevede l’inserimento di un massimo di 5 link esterni per dimostrare che il tuo brand è di interesse pubblico, e che quindi può beneficiare del badge di verifica.

Come ottenere il verificato su Facebook

Questo è solitamente il passaggio più importante, e per avere più possibilità di essere accettati – vi consigliamo di inserire link ad articoli di testate/blog esterni, e non del vostro sito web personale.

Adesso quanto devo aspettare?

Una volta completata la richiesta e controllato che tutti i dati siano corretti, potrete inviarla per farla esaminare da Facebook.
E’ possibile che ci possa volere un po’ di tempo prima di ricevere risposta, ma si potrebbe anche vedere la propria richiesta essere rifiutata in automatico.

Se la tua richiesta viene respinta per un qualsiasi motivo, potrai fare un appello per farla revisionare, anche se è molto improbabile che Facebook cambi decisione.

In ogni caso, passati 30 giorni dal momento dell’inoltro, potrai provare ad inviare una seconda richiesta, e cambiare alcune informazioni/link e provando spiegare meglio il perché Facebook dovrebbe affidarti il badge di verifica.

In conclusione

Se questa guida su come ottenere il verificato su Facebook ti è piaciuta, dai un’occhiata ai nostri articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.