Guide e news a portata di mano

Aggiornamento di Instagram – Quali saranno le prossime novità?

Un aggiornamento di Instagram è sempre un evento importante, sia per gli utenti appassionati, che per chi gestisce una pagina Business e lavora sulla piattaforma.

Di seguito andremo ad elencare alcuni dei cambiamenti più probabili e più attesi nei prossimi aggiornamenti.

Aggiornamento di Instagram – Nuovo Shop

Guide instagram

Nell’ultimo anno Instagram ha introdotto molte modifiche al funzionamento degli shop su Instagram, introducendo il Marketplace e la possibilità di inserire dei Tag prodotto con nome e prezzo all’interno di un post.

E con l’avvento di Brands Collabs Manager, è stata data la possibilità ai creator di stringere partnership con i vari brand direttamente dall’applicazione.

È stata anche aggiunta una nuova sezione (oltre a quelle del Feed, Scopri, Reels e Profilo) interamente dedicata agli Shop delle varie pagine su Instagram.

È logico pensare che Instagram voglia puntare sull’aspetto “commerciale” della propria piattaforma, e che in futuro venga introdotto un nuovo aggiornamento di questo genere.

Le predizioni per un “nuovo” Shop prevedono:

  • Possibilità di effettuare pagamenti direttamente da Instagram
  • Introduzione dei tag prodotto anche nei Reels
  • Aggiornamenti prodotto tramite DM (come con i bot di Messenger)
  • Creazione shop ufficiale Instagram

Al momento si tratta solamente di speculazioni, ma visto l’andamento degli ultimi aggiornamenti, è molto probabile che Instagram voglia puntare a monetizzare sempre di più la piattaforma.

Nuovi Filtri

I filtri fanno parte di Instagram già da molti anni, e sono passati dalle Stories ai Reels, diventando sempre più importanti nella creazione di contenuti!

Anche la possibilità di creare filtri personalizzati (cosa che su Snapchat non è stata possibile per molti anni), ha reso Instagram molto più popolare da questo punto di vista.

E’ molto probabile che Instagram continui a migliorare i Filtri, principalmente per il loro effetto virale – E che in futuro ne possano uscire alcuni molto più complessi!

Realtà Aumentata

A quanto pare, molte aziende hanno già iniziato ad utilizzare i filtri in realtà aumentata, e alcuni brand hanno introdotto dei filtri grafici (come ad esempio quelli per provare il make up) nelle loro pagine.

Al momento non è presente alcun motore di Realtà aumentata nei filtri di Instagram, e di conseguenza la qualità delle immagini e del prodotto finale non è molto alta!

Ma in futuro, con l’avanzamento tecnologico di Smartphone e Tablet, si pensa ad un’implementazione completa della realtà aumentata, anche con la creazione di una sezione apposita.

Questo potrebbe dare vita ad un nuovo modo di fare shopping online, più semplice e più divertente!

Anche per quanto riguarda l’intrattentimento, la realtà aumentata aprirebbe nuovi scenari di gioco e visione di contenuti con:

  • Post a 360° come su Facebook
  • Interazione con foto e video tramite VR Headset
  • Live su Instagram in Realtà aumentata

Introduzione dei Bot

Aggiornamento di Instagram

Sicuramente conoscete i Bot di Telegram, o i Chatbot di Facebook, e sapete che le potenzialità dietro ad un utente “automatico” sono infinite.

Alle volte possono essere utilizzati in maniera illecita, ma ciò dipende da chi li programma e da ciò che ne vuole fare!

Su Telegram esistono centinaia di bot che permettono di automatizzare lavori “noiosi” o di offrire funzionalità esclusive, offrendo un aiuto reale agli utenti!

Un’ottima idea sarebbe quella di introdurre un Chatbot per l’assistenza e le segnalazioni che possa velocizzare i ticket di supporto e che dia delle risposte personalizzate in base al problema.

Automazione/Programmazione dei post

Aggiornamento di Instagram

Ad oggi esistono molti servizi che permettono di programmare i post su Instagram, e anche lo strumento Facebook for Business offre questa possibilità.

Ma Instagram, come social indipendente, non ha ancora inserito l’opzione di programmazione, nemmeno per gli account aziendali o creator.

Questo crea grosse difficoltà in chi ha bisogno postare diverse volte al giorno, e deve dividersi tra Stories, Caroselli, Reels, ecc..

E’ probabile che nei prossimi aggiornamenti venga inserita quest’opzione durante la creazione dei post, creando una migliore integrazione con le bozze programmate.

La disponibilità però, potrebbe essere limitata solamente ad alcuni account aziendali!

Emoji personalizzate

Avete presente le Memoji di iOS? Si tratta di un set di faccine che possono essere modificate per somigliare a noi stessi!

Aggiornamento di Instagram

Anche Snapchat ha un servizio simile chiamato Bitmoji per creare degli avatar personalizzati.

Questo tipo di funzione potrebbe essere introdotta anche su Instagram! Ma se così fosse, probabilmente sarebbe “limitata” per essere usata solamente nei messaggi privati.

Modifiche Algoritmo

L’algoritmo di Instagram è sempre stato molto misterioso, e ad oggi non sono ancora state divulgate informazioni a riguardo.

Sembrerebbe, infatti, che il team di Instagram non voglia rilasciare alcuna indicazione sul suo funzionamento, per evitare che alcuni utenti possano approfittarne o usare determinati parametri in maniera illecita.

Secondo molti utenti, sapere esattamente come funziona l’algoritmo, porterebbe il Social a diventare inutilizzabile, a causa dei bot guidati “strategicamente” per creare Engagement.

Al momento, tutto ciò che sappiamo sull’algoritmo, è stato “scoperto” grazie ad esperimenti, esperienze personali di molti utenti, e intuizioni umane.

Di una cosa, però, siamo certi! Ovvero del fatto che il funzionamento dell’algoritmo cambia molto frequentemente, dando importanza a parametri sempre diversi.

Questo è dovuto anche a tutti gli aggiornamenti recenti, e all’introduzione dei Reels e dei Negozi di Instagram

Integrazione per Nuovi Dispositivi

Instagram è l’app mobile per eccellenza. Non dispone di una versione per dispositivi Desktop, e utilizzando la modalità web da Instagram.com, le funzioni sono molto limitate.

Aggiornamento di Instagram

Esistono, inoltre, alcuni dispositivi come Tablet Android e iPad che non hanno una propria app Instagram, e scaricando quella ufficiale da App Store e Google Play, si avrà una sorta di “porting” di bassa qualità.

E’ possibile usare tutte le funzioni standard, ma l’interfaccia grafica sarà rimpicciolita alle dimensioni dello schermo di uno smartphone.

Dato il cambiamento di Instagram da Social fotografico a Marketplace e strumento di lavoro, si pensa che una versione Desktop e Tablet sia in arrivo nei prossimi aggiornamenti.

L’arrivo di questo aggiornamento di Instagram, però, dipende molto dalla vera necessità di usare Instagram su dispositivi desktop – che sembra non essere molto alta, a causa di strumenti come Business Suite.

Copia di altri Social

Vi ricordate Snapchat, e la sua funzione “esclusiva” delle Storie da 24 ore?

o TikTok, con i suoi video brevi a sottofondo musicale?

Sono entrambe funzioni che Instagram ha reso imitato da altri social, e le ha migliorate per renderle utilizzabili da tutti su un social più “unico“.

Questo furto (alcuni lo definiscono così) ha permesso ad Instagram di rimanere il Social di tendenza, e di eliminare la concorrenza, o quantomeno di tenerle testa.

Sarebbe normale, quindi, se Instagram iniziasse ad introdurre nuove funzioni prese da altri Social di tendenza.

Negli ultimi mesi si è parlato molto di Clubhouse, un social network in cui i contenuti sono solamente di tipo “vocale” e non visivo oppure scritto.

Ma, per quanto l’idea potesse sembrare interessante, il “boom” di clubhouse è durato solamente poche settimane.

In conclusione

Instagram tende a rilasciare solo aggiornamento di grande rilievo durante l’anno. E il più delle volte vengono risolti piccoli bug e imperfezioni.

Per questo motivo, ci aspettiamo di vedere un aggiornamento importante solamente nella seconda metà del 2021.

Secondo voi, di cosa si tratterà? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.